1. Lavora con Noi
  2. FAQ
  3. Blog
Torna Indietro

CARTOMANZIA E FELICITÀ

Cartomanzia e Felicità

CARTOMANZIA E FELICITÀ

Cos’è la felicità per te?

 

È una domanda che sembra facile e immediata ma possiede una complessa radice in noi stessi. È un concetto soggettivo che ogni persona intende e prova in modo diverso e sicuramente personale. Chi è felice lavorando, chi stando con i suoi figli, chi dedicandosi ad un progetto nuovo…Ogni persona trova la sua chiave che apre la porta della felicità, anche se viene spesso identificata nelle piccole cose, nei piccoli dettagli che rallegrano la nostra vita. Ci sono persone capaci di trovare gli spazi di felicità nella quotidianità, altri che invece fanno fatica a provare questo sentimento, inghiottiti come sono dalla tristezza e dal dolore.

 

La felicità non dipende da fattori esterni

 

Non è nelle cose esterne che ci circondano che la possiamo trovare, è uno stato d’animo interiore, un’attitudine, un esercizio quotidiano da sviluppare. Si può imparare ad essere felici ed insegnare agli altri a provare e trovare in sé stessi la gioia di vivere. La felicità dipende da noi. Certo che alcune situazioni esterne influenzano il suo nascere e la sua durata, mentre altre la zittiscono con profondi dolori, ma in teoria siamo noi che dobbiamo trovare nei nostri sentimenti la gioia e la felicità.

 

Tutti dovremmo essere felici

 

Essere felice è un dovere che abbiamo verso noi stessi, è un rispetto verso la nostra esistenza che dobbiamo difendere e coltivare. In particolare, bisogna allontanare situazioni e persone tossiche che ci avvelenano la vita. Se frequentiamo o insistiamo nel coltivare delle esperienze di sofferenza o persone che ci procurano solo dolore, è ovvio che terremo lontani la possibilità di essere felici. Siamo noi i grandi nemici di noi stessi che con il voler rimanere attaccati a ciò che non ci rende felici, ci inchiodiamo ad una vita triste e senza scopi. Le nostre insicurezze, i nostri blocchi e i nostri limiti, ci impediscono di assaporare la vita come dovremmo, chiudendosi la possibilità di farci arrivare le cose belle che il destino ci offre.

 

Se non siamo in questo momento felici, possiamo avvicinarci a varie metodologie che possono indirizzare nel trovare la serenità. Discipline come lo yoga o la meditazione, ci aiutano a controllare i nostri stati d’animo, facendoci concentrare sul nostro bene e avere la mente più lucida per effettuare delle scelte. Anche prendersi cura degli altri con opere di volontariato, può farci sentire utili e perciò con uno scopo nella vita. 

 

Affidarci alla cartomanzia può essere un valido sostegno verso il benessere

 

Vediamo come e perché:

 

Ovviamente non basta farsi fare un consulto di carte per trovare la felicità! Il nostro benessere dipende però da come viviamo interiormente la situazione in cui ci troviamo. In questo la Cartomanzia è un valido aiuto: aiutandoci a colmare paure o dubbi e supportandoci nella strada della consapevolezza, ci sostiene nel nostro percorso di soluzione personale nei confronti di esperienze gravose che stiamo affrontando. Non è un percorso che si può fare in dieci minuti, a volte possono trascorrere alcune settimane, ma l’avvicinarsi ai Tarocchi per trovare la serenità perduta, ci aiuta a mettere a fuoco le mancanze che subiamo e ci sostiene nel processo di revisione della nostra vita.

 

La Cartomanzia, infatti, offre un metodo e un percorso utile per capire noi stessi scoprendo come abbattere gli ostacoli che ci separano dal vivere con gioia la nostra esistenza.

Le carte ci aiutano anche a capire quali relazioni interpersonali vanno cessate o modificate per ritrovare la serenità e non ricadere più negli stessi errori che ci portano ad avvicinarci a soggetti che arrecano solo dolore. Dare uno sguardo obiettivo e profondo alla nostra situazione ci aiuta ad indirizzarsi verso la soluzione d'ogni problema con il valido aiuto di una professionista che si avvale del suo strumento per capire, consigliare, approfondire.

 

Un consulto di carte ti aiuta a comprendere la causa della mancanza di felicità e cosa fare per tornare a sorridere.